Print Friendly and PDF

Giorgio Piccaia nella prima galleria cinese d’arte contemporanea in Italia

Piccaia blupong 2014 Blupong, 2014

La prima galleria cinese d’arte contemporanea in Italia, il Milan Art & Events Center, inaugura la personale di Giorgio Piccaia, visitabile fino al 4 novembre.

Giorgio Piccaia
Giorgio Piccaia

La mostra, fin dal titolo Kaleido – contrazione dei termini greci kalos (bello) e eidos (forma) – evoca il riferimento alla bellezza formale che caratterizza intrinsecamente la poetica espressiva dell’artista. Animato da una sensibilità creativa acuta e poliedrica, che lo porta a sperimentare diversi linguaggi, dalla pittura alla ceramica, dalle installazioni ai disegni su carta, Piccaia esordisce nel panorama artistico italiano negli anni settanta. Organizza performance e happening, fonda con altri artisti “Un’altra rosa” e “Anastasia”, due giornali di propaganda creativa, e approda a sintesi di estremo equilibrio e piacevole pacatezza. Un linguaggio visivo armonioso, contraddistinto da un cromatismo elegante, forme astratte e visioni archetipiche, di un’umanità primordiale.

Piccaia blupong 2014
Blupong, 2014

Al MA-EC di Milano il Maestro esporrà dipinti su tela, opere su carta, ceramiche, installazioni e sculture che svelano le potenzialità insite nei segni e delineano un itinerario appassionato e appassionante alla riscoperta della interiorità. Quello stesso itinerario che lo porterà, a maggio 2017, a essere il protagonista di un’importante esposizione che si terrà al Wison Art Museum di Shanghai.

Acquario, 2016
Acquario, 2016
Animali, 2016
Animali, 2016

Informazioni utili

GIORGIO PICCAIA IN KALEIDO

Un evento della Dodicesima Giornata del Contemporaneo AMACI

4 ottobre – 4 novembre 2016

Inaugurazione su invito R.S.V.P martedì 4 ottobre 2016 ore 18.30

MA-EC – Milan Art & Events Center – Via Lupetta 3 (ang. Via Torino), Milano

Orari: da martedì a venerdì ore 10-13 e 15-19 / sabato ore 15-19

A cura di Claudio Bonvecchio

Organizzata da Peishuo Yang

Commenta con Facebook

leave a reply

*