Menu di navigazione+


ARTISTI: A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z


Cerca
In

Agazzi Ermenegildo 1866 – 1945

Inserito in ARTISTI, LE FIRME DEI PITTORI ITALIANI DELL'OTTOCENTO

Ermenegildo Agazzi

Agazzi Ermenegildo (Mapello, Bergamo 24 luglio 1866 – Bergamo, 25 ottobre 1945) è stato un pittore italiano, fratello minore di Rinaldo, appartenente al gruppo dei tardi veristi lombardi.

Biografia

Fratello minore di Rinaldo, con il quale iniziò i suoi studi alla pittura, e amico di Giovanni Cavalleri con il quale frequentò l’Accademia Carrara avendo come insegnante Cesare Tallone.

La sua prima esposizione avvenne nel 1886 a Bergamo.

Si trasferì a Milano nel 1934, ma nel 1942, la sua abitazione e lo studio vennero distrutti da un bombardamento e con questo tutte le tele.

Nel 1900 partecipò all’Esposizione di Parigi e nel 1910 a quella di Bruxelles. Nel 1935 tornò ad esporre alla Esposizione di Parigi.

Nel 1938 ottenne a Milano il premio Baragiola, e nel 1938 a il Premio del Ministero dell’Educazione Nazionale.

Le sue opere furono esposte alla Biennale di Venezia per diverse edizioni dal 1899 fino al 1912.

Morì a Bergamo il 25 ottobre 1945.

 

Alcune opere:

Ritratto della zia (1886)

Il Fortino di San Domenico a Bergamo (1887)

La famiglia del Pescatore (1888)

Maternità con angeli (1907)

L’Italia (1910)

Scorcio di Citta (1915)

Taglialegna (1916)

Autoritratto (1919)

La famiglia del Pescatore (1920)

La pittrice (1920)

Kanal in Venedig (1922)

Paesaggio montano (1925)

Val Brembana (1926)

Venezia (1926)

Paesaggio (1928)

Paesaggio montano (1929)

Paesaggio (1929)

Casa di montagna (1929)

Fishing Boats moored at the Harbour (1930)

Fishing Boats at a Quay (1930)

Venezia, Piazza San Marco (1930)

Ragazza con cagnolino (1940)

Ritratto della Signora Trussardi (1940)

Paesaggio con lago e montagne (c.1940)

Paesaggio (1945).

 

Translate »
ArtsLife History

GRATIS
VIEW