Menu di navigazione+


ARTISTI: A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z


Cerca
In

Bonomelli Romeo 1871 – 1943

Inserito in ARTISTI, LE FIRME DEI PITTORI ITALIANI DELL'OTTOCENTO

Bonomelli Romeo

Romeo Bonomelli (Bergamo, 1871 – Bergamo, 1943) fu un pittore lombardo attivo nel corso del XIX secolo.

Biografia

Fu uno dei migliori allievi di C. Tallone, da cui apprese la lezione del vero, l’attenzione ai valori della luce e il robusto impianto del disegno.

Bonomelli prediligeva esprimersi con i paesaggi e i dipinti di figura.

Le sue prime opere (Ombrellino rosso, Bergamo, Accademia Carrara) comparvero dal 1894 alle mostre braidensi (Ritratto, 1894; In giardino, In piazza della verdura, Dopo la passeggiata, 1896). L’amicizia con G. Pellizza da Volpedo, con cui intrattenne un lungo epistolario, fu determinante per un brevissimo accostamento alla pittura divisionista, iniziato con I falciatori (esposto all’Accademia Carrara di Bergamo nel 1900) e conclusosi con Notturno in via S. Tommaso (1902).

Morì a Bergamo nel 1943.

 

Alcune opere:

La festa del grano (1905)

Piazza di Bergamo (1918)

Scena biblica (1920-1922)

Presolana (1922)

San Matteo

San Luca

San Marco

San Giovanni

La crocefissione

Madonna col Bambino

La comunione

Ritratto di guerriero

Maschile con libro

Frate

Il castello di Biansano

Cristo fra i discepoli

Resurrezione

Fra i dottori.

 

Translate »
ArtsLife History

GRATIS
VIEW