Menu di navigazione+


ARTISTI: A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z


Cerca
In

Bosso Francesco 1864 – 1933

Inserito in ARTISTI, LE FIRME DEI PITTORI ITALIANI DELL'OTTOCENTO

Bosso Francesco

Francesco Bosso (Vercelli, 27 Dicembre 1864 – Torino, 1933) è stato un pittore italiano.

Biografia

Studiò all’istituto di Belle Arti di Vercelli con A. Bonino e C. Costa.

Inizialmente si dedicò alla decorazione e alla scenografia; come pittore da cavalletto realizzò paesaggi della sua regione che espose alle mostre torinesi (Giugno-Valle Ticino, Angolo di un cortile, esposti alla Mostra del Centenario nel 1891; In gennaio presso le rive della Sesia, Nel bosco, esposti nel 1892).

Autore anche di nature morte, nel 1922 presentò quarantasette dipinti all’Esposizione d’Arte Vercellese.

Morì a Torino nel 1933.

 

Alcune opere:

Nel cortile (1895)

Autunno (1908)

Sottobosco (1909)

Chiostro a Varallo (1911)

Sottobosco (1912)

Natura morta (1913)

Vaso con fiori e cesto di frutta (1914)

Alba sul lago (1915)

Borgosesia (1916)

Silentium (Chiesa di S. Anna in Vercelli) (1920)

Giardino della villa (1920)

Quiete invernale (1921)

Still Life of Flowers in an Urn in a Garden (1921)

Natura morta (1921)

Vaso di fiori (1921)

Veduta di giardino (1922)

Lame del Sesia sotto la neve (1932)

Selvaggina (1923)

Naturaleza muerta con frutas (1924)

Composizione di fiori nel paesaggio (1924)

Natura morta (1924)

Temporale imminente (1925)

Composizione floreale (1925)

Fiori (1928)

Bosco (1929)

Paesaggio romantico (1929)

Composizione di fiori (1930)

Stagno presso il fiume Sesia (1930).

 

Translate »
ArtsLife History

GRATIS
VIEW