Menu di navigazione+


ARTISTI: A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z


Cerca
In

Raffaele Ambrogio 1845 – 1928

Inserito in ARTISTI, LE FIRME DEI PITTORI ITALIANI DELL'OTTOCENTO

Raffaele Ambrogio

Ambrogio Raffaele (Vigevano, Pavia, 1845 – Vigevano,  Pavia, 1928 ) è stato un pittore italiano.

Biografia

È nato a Vigevano. Dopo aver iniziato gli studi di ingegneria a Torino, si avviò alla pratica artistica sotto la guida di A. Fontanesi e A. Gastaldi all’Accademia Albertina.

Al primo maestro si richiama la fase iniziale della sua produzione, rielaborata in seguito con personale vivacità cromatica.

Dipingeva sia il genere che i paesaggi, nell’olio e nell’acqua. Nel 1880 a Torino espose: Bacia, unica immortale, bacia il tuo figlio.

A Milano, nel 1881, ebbe un paesaggio raffigurante Un tramonto di sole e a Roma, nel 1833, Lettrice distratta.

Tra le altre sue opere c’era La finestra dirimpetto; Piazza Pia a Roma; Al Colosseo; e Sera; Roma fuori Porta San Paolo e Passeggiata in montagna erano acquerelli esposti alla Mostra di Venezia del 1887.

Singer Sargent ha dipinto un ritratto dell’artista con il kit e la sedia del suo pittore, seduto in cima a una collina di fronte a un paesaggio alpino.

I paesaggi alpini, tratti nei dintorni di Courmayeur, caratterizzarono gran parte della sua produzione degli anni ’90.

Espose alle mostre di Torino e Milano fino al primo decennio del nuovo secolo.

Questo sottolinea la tecnica di Raffaele per dipingere i suoi paesaggi all’aperto.

Tornò a Vigevano in tarda età.

Morì a Vigevano nel 1928.

 

Alcune opere:

Al Langosco (Vigevano) 1875

Bacia, sole immortal, bacia il tuo figlio! 1880

La piazza di Vigevano, 1881

Pascoli montani, 1882

Barche a riva, 1882

Pastura nei dintorni di Vigevano, 1883

Giovinetta (1889)

Alberi (1905)

Pittore al lavoro (1905)

Paesaggio fluviale (1907)

Paesaggio (1908)

Pascolo montano (1908)

Purtud – Courmayeur (1915)

Val Vigezzo (c.1916)

Pascolo a Purtud, Courmayeur (1917)

Pastorelle al ruscello (1923).

 

Translate »
Vai alla barra degli strumenti
ArtsLife History

GRATIS
VIEW