Menu di navigazione+


Cerca
In

Beringheli Germano 1927 – 2014

Inserito in I CRITICI DELL'ARTE

Germano Beringheli

Germano Beringheli (Genova, 1927 – Genova, 4 aprile 2014) è stato un critico d’arte italiano.

Docente all’Accademia Ligustica di Belle Arti, promotore, estensore del  edito da De Ferrari e collaboratore di testate specializzate, iniziò a collaborare con “Il lavoro” alla fine degli anni ’50 e proseguì con Repubblica fino al 2001.

Poi passò al “Secolo XIX” ma, nel 2010, tornò nuovamente a Repubblica dove ha scritto numerosi articoli come critico.

Membro effettivo dell’Associazione Internazionale Critici Arte (A.I.C.A.), la sua inserzione nell’organiizzazione fu caldeggiata da Giulio Carlo Argan e Eugenio Battisti.

Il suo rammarico, come ricordano i suoi colleghi, è stato quello che con il cambio di grafica non poteva più mettere sul logo “Forme e colori”, la più longeva rubrica giornalistica in Italia durata una quarantina di anni.

“Era una persona colta, con una mente eccezionale e con un vasto senso dell’umorismo”. Così lo ricorda l’amico e collega Stefano Bigazzi, giornalista di Repubblica, che conclude: “E’ stato il mio maestro, da lui ho imparato tanto”.

È morto a Genova il 4 aprile 2014.

Link utili:

https://it.wikipedia.org/wiki/Germano_Beringheli

http://genova.repubblica.it/cronaca/2014/04/04/news/beringheli-82728321/

Translate »
Vai alla barra degli strumenti
ArtsLife History

GRATIS
VIEW