Menu di navigazione+


Cerca
In

Canova Lorenzo 1967

Inserito in I CRITICI DELL'ARTE

Lorenzo Canova

Lorenzo Canova (Roma 1967) storico dell’arte, critico d’arte contemporanea e curatore di mostre.

Dottore di ricerca in Storia dell’Arte presso l’Università “La Sapienza” di Roma, dal 2005 è Professore Associato di Storia dell’Arte Contemporanea presso la Facoltà di Scienze Umane e Sociali dell’Università degli Studi del Molise.

I suoi interessi sono rivolti principalmente all’arte contemporanea, in particolare agli artisti della seconda metà del Novecento e alle ultime generazioni italiane e internazionali. Anche se molto radicata è la sua attenzione al Cinquecento romano, ambito della sua formazione.

Ha curato, in collaborazione con Maurizio Calvesi, i volumi Arte a Roma, pittura scultura, architettura negli anni dei Giubilei (Milano/New York, 1999), e la sezione Il Moderno, Il Contemporaneo, il Postmoderno dell’Aggiornamento dell’Enciclopedia Universale dell’Arte (Milano, 2000).

Dei suoi numerosi saggi ricordiamo quelli di maggior rilievo: OMNES REGES SERVIENT EI. Paolo III e Carlo V: La supremazia pontificia nella Sala Paolina di Castel Sant’Angelo (2002); i contributi su il pensiero critico di L. Venturi e di G.C. Argan (La memoria e la percezione. Lionello Venturi e la sua scuola nella critica dell’opera di Afro, 2002; Crisi dell’immaginazione e morte dell’arte. Lo sguardo di Argan sui destini della contemporaneità, 2005); sulla poetica di Pasolini Per quartieri sparsi di luce e miseria. Pier Paolo Pasolini e Roma tra pittura cinema, scrittura e fotografia (2004); una ricognizione sulla nuova situazione contemporanea (Per una nuova iconografia tra realtà e futuro, 2004) e i nuovi approcci critici sull’arte italiana dal dopoguerra a oggi (Percorsi dell’arte italiana 1950-1970. Dalle ricerche astratte alla videoarte, 2005; Città/ Ambiente/Materia. Ricerche plastiche e oggettuali nella Roma degli anni sessanta, 2005; Materie tattili. Arte, oggetto e comunicazione da Alberto Burri a Damien Hirst, 2005; Il lungo viaggio dell’arte italiana, 2005); le inedite letture interpretative della poetica di de Chirico (Gli approdi dell’Argonauta. L’arte contemporanea e l’eredità di Giorgio de Chirico, 2006) e infine l’indagine sul misticismo nell’arte (La notte oltre la materia. Beato Angelico e Mark Rothko, 2008). Dal 1998 inizia a collaborare alla pagina nazionale dell’arte del quotidiano “Avvenire”. Nel 2006 istituisce l’ARATRO (acronimo di ‘Archivio delle Arti Elettroniche-Laboratorio per l’Arte Contemporanea) di cui è direttore. ARATRO è una struttura museale dell’Università degli Studi del Molise che raccoglie video e opere digitali di tutti gli artisti e organizza eventi espositivi all’interno di spazi pubblici in Italia e all’estero.

Dagli anni Novanta ad oggi ha curato numerose mostre.

Nel 2000 ha fatto parte del Comitato Scientifico della Biennale d’Arte Sacra Contemporanea (Fondazione Stauròs, San Gabriele, Teramo); nel 2004/2005 ha fatto parte della Commissione Giudicatrice del Premio New York per giovani artisti italiani, bandito dal Ministero degli Affari Esteri; nel 2004 ha fatto parte della Giuria del Premio Michetti; nel 2008 ha fatto parte della commissione inviti della XV Quadriennale di Roma.

Collabora con il quotidiano Avvenire.

Vive a Roma.

Link utili:

https://it.wikipedia.org/wiki/Lorenzo_Canova

https://canovalorenzo.wordpress.com/biografia/

http://www.balloonproject.it/intervista-a-lorenzo-canova/

http://docenti.unimol.it/index.php?u=lorenzo.canova&id=3

Translate »
ArtsLife History

GRATIS
VIEW