Menu di navigazione+


ARTISTI: A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z


Cerca
In

Bosis Giacomo 1861 – 1945

Inserito in ARTISTI, LE FIRME DEI PITTORI ITALIANI DELL'OTTOCENTO

Bosis Giacomo

Giacomo Bosis (Alzano Maggiore, Bergamo, 18 novembre 1861 –  Bergamo, 8 ottobre 1945) è stato un pittore italiano, artista lombardo attivo nel corso del XIX secolo.

Biografia

Il ritrattista Giacomo Bosis fu allievo di Cesare Tallone alla Scuola di Pittura dell’Accademia Carrara: era capace di reinterpretare l’amato stile del maestro – quasi uno status symbol per l’alta società del tempo -, attenendosi al vero e restituendo la naturalezza della figura con pennellata libera e sensibile alla luce.

Aveva scarsa forza compositiva ma vivezza nel disegno realistico.

Morì a Bergamo nel 1947 all’età di 84 anni.

 

Alcune opere:

Ritratto delle sorelle Laura e Elena Agliardi (1891)

Capoposto in perlustrazione (1900)

Ritratto del Marchese Emanuele d’Adda (1911)

Ritratto del dottor cavaliere Giovanni Berland (1911)

Ritratto del prof Moretti, trasvolatore del Polo Nord (1918)

Ritratto del Conte Paolo Belli (1919)

Ritratto di Pietro Ferrari

Ritratto di Benedetta Ricci in Zitti

Ritratto di Guglielmo Calvi

La lettura

Cavvallo alla mangiatoia

Maternità

Dolore

Ritratto di Don Domenico Lodovici

Ritratto di Guglielmo Calvi

Ritratto di Pietro Zitti.

 

Translate »
ArtsLife History

GRATIS
VIEW