Print Friendly and PDF

Hitler, l’acquerello della discordia

Finirà in tribunale la questione tra la Alexander Historical Auctions e Lorraine Meyer, l’amministratore fiduciario della William C. Blynn Irrevocable Trust. Pare infatti che, messi in vendita 20 lotti di loro proprietà, tra cui un acquerello di Hitler, la casa d’aste non abbia fatto pervenire loro il ricavato pari a $89,690.10 totali, di cui $11,ooo per il solo acquerello di Hitler.

Commenta con Facebook

leave a reply

*

Altri articoli