Aste

Il calendario delle aste della settimana

  13 – 18 aprile 2020

 

 

13 aprile
Christie’s Online Gioielli (fino al 24 aprile)
Sotheby’s Online Vini (fino al 26 aprile)

14 aprile
Cambi Online Arte moderna e contemporanea (fino al 29 aprile)
Cambi Online Scultura e oggetti d’arte (fino al 30 aprile)
Dorotheum Online Gioielli. Orologi. Dipinti
Sotheby’s Online Arte contemporanea (fino al 21 aprile)
Tajan Parigi Arte impressionista e moderna. Féminin Pluriel

 

15 aprile
Dorotheum Online Antiquariato
Phillips Online Desktop: Online Auction (fino al 23 aprile)
Sotheby’s Online Orologi (fino al 22 aprile)
Tajan Online Fumetti

16 aprile
Bertolami Fine Art Online Monete e medaglie moderne italiane ed estere (anche il 17)
Cambi Online Out of the Ordinary (asta charity di oggetti unici)*
Dorotheum Online Orologi. Argenti

17 aprile
Dorotheum Online Antiquariato
Dorotheum Online Gioielli
Pandolfini Poggio Bracciolini Online Antiquariato, sculture, gioielli, collezionismo (fino al 23 aprile)
Sotheby’s Online Stampe e multipli (fino al 28 aprile)

18 aprile
Meeting Art Online Arte moderna e contemporanea

19 aprile
Meeting Art Online Arte moderna e contemporanea

 

 


 

Clicca qui per una selezione di notizie e approfondimenti sul mercato dell’arte

****

clicca qui per i link alle principali case d’aste straniere e italiane 

 

5 Commenti

  • I am Artist and I make my own certificate I am the creator and the owner also you can see in the back I signed also stamp on the works on paper to guarantied is original work is ok consider my self

  • Un lavoro ben fatto e preciso. Complimenti

  • Mi piace molto le vostre informazioni sulle aste.
    Cordiali saluti.
    Franco.

  • Anche i galleristi dovrebbero non prendere per oro colato quanto certificato dagli archivi degli artisti. Ho visto mettere in asta opere certificate di un livello così basso e chiaramente false che dovrebbero essere scartate da coloro che giornalmente vedono opere, altrimenti è evidente che hanno scelto una professione per la quale sono negati. Carlo Pepi

leave a reply

*