Print Friendly and PDF

Banksy: in asta una versione di “Morons” appartenuta all’auctioneer rappresentato nella serigrafia

MoronsScreenprint in colours, 2007, signed and dated in pencil, numbered from the edition of 150 in pencil, printed and published by Pictures on Walls, London, with their blindstamp, on Arches 88 wove paper, with margins (slightly reduced), sheet 544 x 739mm (21 1/2 x 29 1/8in)This work is authenticated by Pest Control Office and a certificate will be issued by them to the buyer.
Banksy (b.1974) Morons
Screenprint in colours, 2007, signed and dated in pencil, numbered from the edition of 150 in pencil, printed and published by Pictures on Walls, London, with their blindstamp, on Arches 88 wove paper, with margins (slightly reduced), sheet 544 x 739mm (21 1/2 x 29 1/8in) This work is authenticated by Pest Control Office and a certificate will be issued by them to the buyer. Estimate: £10,000 – 15,000

Nell’asta di Forum Auction “Only Banksy” del 27 gennaio compare una versione di ‘Morons’ del 2007 appartenuta a Charles Hindlip, l’auctioneer rappresentato nella serigrafia

Alcune case d’asta, da diverso tempo, organizzano aste dedicate esclusivamente alle stampe di Banksy. Questo perché negli ultimi anni le sue stampe stanno guadagnando sempre più spazio nel mercato dell’arte e l’interesse globale nei confronti dell’artista di Bristol continua a crescere. Ci sono esempi di vendite di gran successo sia da Christie’s che da Sotheby’s, ma anche maison meno note a livello mondiale organizzano vendite online di lavori dello street artist.

Da Forum Auction, ad esempio, è in arrivo l’asta “Only Banksy” in calendario per il 27 gennaio. Ciò che merita attenzione, secondo Laura Chesters di antiquestradegazette.com, è che una di queste stampe in vendita,  ‘Morons’ del 2007,  è appartenuta a Charles Hindlip, l’auctioneer rappresentato nella serigrafia.

Hindlip avrebbe ceduto la stampa a un membro della sua famiglia che ora sembra averla affidata per la vendita a Forum Auction dove ha una stima di £ 10.000-15.000.  La prima stampa “Morons”, una versione satirica del mercato dell’arte contemporanea, è del 2006. L’edizione in vendita è una serigrafia a colori del 2007 (una delle 150 edizioni numerate) pubblicata da Pictures on Walls. Si ritiene che Banksy abbia basato il suo lavoro su una fotografia di Hindlip mentre batte “Still Life: Vase With 15 Sunflowers” di Vincent van Gogh il 30 marzo 1987 da Christie’s a Londra per 22 milioni di sterline. Al posto dei girasoli, Banksy scrive: “Non posso credere che voi idioti compriate davvero questa m*rda”.

Van Gogh’s Still Life: Vase with Fifteen Sunflowers goes to auction at Christie’s on 30 March 1987. The painting sold for £22,500,000, the record price for any artwork at the time of the sale

Hindlip ha lavorato da Christie’s per quasi 40 anni, diventando presidente di Christie’s International nel 1996. All’età di 76 anni, ha pubblicato le sue memorie, intitolate “An Auctioneer’s Lot: Triumphs & Disasters at Christie’s”.

L’asta in arrivo è la quinta dedicata esclusivamente alle edizioni numerate di Banksy organizzata da Forum che ha visto un aumento del 100% dei prezzi delle stampe di Banksy dalla fine del 2019.

Charles Hindlip

Commenta con Facebook

Altri articoli