Print Friendly and PDF

La Carmen di Bizet dice no alla violenza sulle donne.

Sarà in scena fino al 26 Ottobre al Teatro La Fenice di Venezia la Carmen di Georges Bizet. L’opera si è fatta promotrice di “Effetto Carmen: la libertà di ogni donna contro tutte le violenze”, un’iniziativa di sensibilizzazione sulla realtà quotidiana del femminicidio di cui Carmen, donna libera e appassionata, uccisa da un modo malato di intendere l’amore, si è fatta simbolo.

Questo pomeriggio, dalle 15.30 alle 18 si terrà all’esterno del Teatro la Fenice, in Campo San Fantin si terrà il reading “Da donna a donna”, condotto da Simona Marchini, attrice nota per il suo impegno civile, culturale e sociale. Si tratta di un incontro aperto a tutte le donne che, guidate dalla lettura di brani e poesie di autrici di ogni epoca, con la loro presenza dichiareranno il loro impegno contro ogni forma di violenza.

Tra i personaggi che hanno aderito vi sono Katia Ricciarelli, Federica Pellegrini, Giulia Bongiorno, Veronica Simeoni, Emanuela Bassetti, Isi Coppola, Elena Donazzan e Francesca Zaccariotto. Tra le tante testimonianze anche quella dell’attrice Ottavia Piccolo: “E’ una campagna dovuta per i tanti, troppi crimini che quotidianamente subiscono le donne. La cultura ci salvera'”.

Commenta con Facebook

leave a reply

*