Print Friendly and PDF

Kaws provoca in Pennsylvania

Ve lo ricordate Takashi Murakami alla Reggia di Versailles? Ecco, a proposito di contaminazioni artistiche, uno dei tanti artisti che ha voluto “rompere gli schemi” è Brian Donnelly, noto come Kaws. Ha scelto come location il museo più antico d’America, la Pennsylvania Academy of the Fine Arts, e vi ha piazzato le sue sculture colorate che contrastano nettamente con lo stile dell’Academy.

Commenta con Facebook

leave a reply

*