Print Friendly and PDF

La visita virtuale della nuova sede della Collezione Pinault, a Parigi

(©Vincent Isore/IP3 PRESS/MAXPPP)

A Parigi, ha inaugurato lo scorso 22 maggio la nuova sede della Collezione Pinault. Si tratta dell’ex Bourse de Commerce, restaurata dall’architetto giapponese Tadao Ando. La visita virtuale di Arte.

A Parigi, tra il Louvre e il Beaubourg, un nuovo museo si aggiunge alla lunga lista degli incontournables della capitale (imperdibili). Si tratta della celeberrima Bourse de Commerce – Pinault Collection, presieduta da Jean-Jacques Aillagon e diretta da Martin Bethenod.Il museo nasce per raccogliere ed esporre l’enorme collezione di François Pinault: 380 artisti internazionali, diecimila opere tra pittura, scultura, video, fotografia, installazioni e performance.

Il magnate ha commissionato al famoso architetto giapponese Tadao Ando di rinnovare la struttura a cupola del XIX secolo con la collaborazione con progettisti locali tra cui NeM Architects, l’architetto Pierre-Antoine Gatier e lasocietà di ingegneria Setec. La Bourse de Commerce è infatti un monumento nato sulle spoglie di un ex mercato del grano del XVIII secolo, poi diventato mecca del commercio nel XIX secolo. Tadao Ando ha rispettato la struttura circolare dello spazio: un cilindro in cemento con finiture in vetro che permettono di percorrere lo spazio visionando gli affreschi preesistenti.

(©Vincent Isore/IP3 PRESS/MAXPPP)

Commenta con Facebook