Print Friendly and PDF

La collezione Karl Lagerfeld inaugura le aste live al Palais Oppenheim di Sotheby’s Colonia

KARL LAGERFELD WITH MODELS CLAUDIA SCHIFFER, HELENA CHRISTENSEN & OTHERS, PARIS 1994 © MARIO TESTINO
KARL LAGERFELD WITH MODELS CLAUDIA SCHIFFER, HELENA CHRISTENSEN & OTHERS, PARIS 1994
© MARIO TESTINO

Proseguono le aste della collezione dello stilista Karl Lagerfeld da Sotheby’s.  Appuntamento a maggio a Colonia, nella nuova sede della Maison in Germania  inaugurata lo scorso settembre, il Palais Oppenheim

Questa è l’ultima serie di vendite di oggetti d’arte provenienti dalla tenuta del noto designer Karl Lagerfeld. La collezione, ingegnosa e autoironica allo stesso tempo, racconta la storia di un genio creativo e visionario, un collezionista appassionato con un grande amore per l’arte e il Design.

Le date delle aste dal vivo sono fissate per il 4 e 5 maggio 2022. Sotheby’s batterà 300 lotti al Palais Oppenheim e sarà la prima vendita live nella città dall’apertura del nuovo spazio lo scorso anno. Altri 250 lotti  andranno in asta online tra il 29 aprile e il 6 maggio 2022 (Sothebys.com/KARL).

Karl Lagerfeld, oltre ad essere stato una figura chiave nel settore del lusso, è stato una leggendaria icona di stile,  fotografo e illustratore, appassionato collezionista e scrittore. Queste aste arrivano dopo la conclusione della serie di vendite “KARL” che si sono svolte nell’autunno 2021 a Monaco e a Parigi e che hanno ottenuto un risultato combinato di 18,2 milioni di euro, quattro volte la stima pre-asta.

The Estate of Karl Lagerfeld, Part III

La selezione di oggetti offerti a Colonia proviene principalmente dalla residenza di Lagerfeld a Louveciennes. La villa del 18° secolo vicino a Versailles era intesa come una dichiarazione d’amore per le sue radici tedesche ed era arredata con mobili della sua terra natale, che coprono varie epoche e stili. Vi era un interesse speciale per l’arte tedesca dell’inizio del XX secolo, inclusa una significativa collezione di manifesti pubblicitari tedeschi che Lagerfeld ha collezionato per trent’anni, particolarmente ambita dai collezionisti, così come i mobili della Germania degli anni ’20 dell’architetto e designer di mobili Bruno Paul.

Inoltre, la collezione comprende arredi, curiosità e oggetti personali di Karl Lagerfeld, come regali degli amici, cimeli, tessuti per la casa, disegni di moda,  giacche, mocassini e i suoi inconfondibili accessori: guanti senza dita, occhiali da sole scuri e ventagli.

L’asta presenterà anche un insieme di accessori di Choupette, il gatto del designer con il quale ha trascorso gli ultimi otto anni della sua vita.In catalogo una lettera scritta da Brigitte Bardot a Choupette, un tiragraffi, una ruota per gatti con piedistallo e la sua ciotola. Ci sarà anche una selezione di Ipod, dove sarà possibile scoprire i gusti musicali del designer.

In totale, le vendite di Colonia comprenderanno 550 lotti e presenteranno articoli per tutti i gusti, con stime che vanno da € 10 a € 80.000. La stima di pre-asta per l’intera  asta si aggira intorno ai 700.000 euro.

CHOUPETTE AND LITTLE KARL, COMPOSITE MATERIAL FIGURES, UNDER PLEXIGLASS COVER ESTIMATE €100–150

Type: lot
LUCIAN BERNHARD
Schicht Seife, lithographic poster, 123 x 90 cm
ESTIMATE €2,000–3,000
CARL MOOS
Wilhem Braun & Cie, lithographic poster, 125 x 91 cm
ESTIMATE €2,000–3,000
BRUNO PAUL
Dresser, yellow painted wood
ESTIMATE €800–1,200

Commenta con Facebook