Print Friendly and PDF

New York in 10 mosse. Anzi 15. Cose fare se si visita la città per la prima volta

Il decalogo (e mezzo) per chi visita la Grande Mela per la prima volta: «NYC & Company» l’Ente ufficiale per la promozione turistica di New York City (distretti di Brooklyn, The Bronx, Manhattan, Queens e Staten Island) ha redatto un elenco delle 10 cose assolutamente da fare se si visita la città per la prima volta, e lo ha composto sugli spunti della recente visita dei reali britannici William e Kate.

New-York

Riproduciamo questo decalogo “quasi” integralmente – con l’aggiunta cioè di alcuni nostri consigli – ad uso dei molti visitatori italiani che considerano questa destinazione una delle preferite in qualsiasi stagione.

1. Broadway. La scena teatrale a Manhattan è in grado di accontentare tutti gli spettatori grazie a una programmazione ricchissima che include grandi classici come «The Lion King» e «The Phantom of the Opera» fino ai nuovi successi come «The Book of Mormon». Sito: www.nycgo.com/broadway

New-York-Teatro-broadway

2. The New York Botanical Garden. Questa tranquilla oasi nel Bronx offre ai visitatori l’opportunità di esplorare il lato più verde di New York City. Da non perdere durante le feste il famoso «Holiday Train Show» tra ricostruzioni e iconici scenari della città. Sito: www.nybg.org

New-York-botanical-Park

3. Metropolitan Museum of Art. Il Met è il più grande museo della nazione e un punto di riferimento per gli appassionati di arte e cultura, con una grande collezione permanente e un ricco programma di mostre. Per chi ama la moda, da non perdere il «Costume Institute» del museo.
www.metmuseum.org

met

4. Matisse al MoMA. Henri Matisse: «The Cut-Outs» dalla Tate Modern di Londra è sbarcata a New York City. Sarà possibile visitarla al Museum of Modern Art fino all’8 febbraio 2015. In mostra 100 quadri, disegni, stampe, libri illustrati e molto altro ancora.

www.moma.org

Matisse-MoMa-New-YorkMoMa-New-York

5. High Line. A ovest di Manhattan, seguendo il corso dell’Hudson River dal Meatpacking District fino alla 34th Street, si passeggia a 10 metri d’altezza seguendo la «High Line» parco e percorso pedonale sopraelevato nato dal recupero architettonico di una vecchia linea ferroviaria. Sito: www.thehighline.org

high line

6. Il 9/11 Memorial & Museum a Lower Manhattan racconta un momento tragico della storia della città e del mondo. Il museo, aperto lo scorso maggio, documenta gli eventi dell’11 settembre 2001 attraverso oggetti, schermi multimediali e testimonianze. All’esterno, due grandi vasche sono state create dove un tempo sorgevano le Torri Gemelle.

www.911memorial.org

Sept 11 Museum Funding

7. Queens Museum. Situato in un padiglione realizzato per le Esposizioni Universali del 1939 e 1964, e recentemente ristrutturato, il museo conserva oltre 10.000 oggetti che documentano i due eventi, oltre a Panorama, la più grande riproduzione in scala di una città mai realizzata, di 867 mq.
www.queensmuseum.org

8. Apollo Theater. Storica pietra miliare di Harlem, è noto per la sua ricca storia e per i famosi artisti che hanno calcato le sue scene, da Stevie Wonder, a Michael Jackson fino a James Brown, Ella Fitzgerald e Aretha Franklin. Per tutto il mese di dicembre sono in agenda performance in tema natalizio.
www.apollotheater.org

Apollo

9. Sport. Il Barclays Center è un complesso sportivo e culturale di 62.700 mq inaugurato nel 2012. Tante le opportunità in città per chi vuole assistere a una partita come Yankee Stadium, Citi Field, Richmond County Bank Ballpark e Madison Square Garden. Sito: www.nycgo.com/sports

10. Shopping. Dai grandi magazzini alle piccole boutique, lo shopping è un must per ogni visitatore di New York City. Lungo Fifth Avenue si possono ammirare le vetrine di Bergdorf Goodman, Saks Fifth Avenue e Lord & Taylor.

Al flagship store di Macy’s in Herald Square, oltre agli acquisti si possono raccogliere informazioni turistiche sulla città presso l’Official NYC Information Center. Per le boutique, alcuni dei migliori indirizzi sono a NoLIta (“North of Little Italy”) o a Cobble Hill a Brooklyn. Sito www.nycgo.com/shopping

 

china town

 

11 e oltre. da parte nostra consigliamo di aggiungere o sostituire qualcuno dei suddetti suggerimenti con:

  • * una visita a China Town
  • * una gita andata e ritorno col traghetto gratuito a Staten Island con vista panoramica su Mahnattan
  • * una salita agli osservatori dell’Empire State Building o a quelli del Rockefeller Center che offrono panorami a 360°
  • * una visita al mercato delle pulci «Hell’s Kitchen»
  • * una visita, anche se non si hanno bambini al seguito, al grande magazzino dei giocattoli «FAO Schwarz»

Per maggiori informazioni sugli itinerari: www.nycgo.com/itineraries

 


New-York-Empire-State-Building2

Commenta con Facebook

leave a reply

*