Print Friendly and PDF

142 mila euro per la grafica internazionale all’asta a Roma

Pierre Soulages α 237 Pierre Soulages Rodez 1919Senza titolo (Presenza grafica), 1973acquaforte acquatinta, es. 55/90, cm 95,5 x 94 (sc) Firma a matita in basso a destra In basso a sinistra timbro a secco dell’editore e stampatore 2RC, RomaUntitled (graphic presence), 1973 etching with aquatint, numbered 55/90, cm 95,5 x 94 (unframed) signed in pencil lower right€ 2.000 - € 3.000Venduto per € 13.125
89 Lucio Fontana Rosario Di Santa Fè 1899 - Varese 1968 Concetto spaziale, 1965 serigrafia stampata in blu con taglio di Fontana, es. 7/100, cm 69,9 x 49,6 Firma a matita in basso a destra Editore Galerie Kasper, Losanna, 1965 Spatial concept, 1965 silkscreen in blue with Fontana’s cut , numbered 7/100, cm 69,9 x 49,6 signed in pencil lower right € 3.500 - € 5.000 Venduto per € 5.250
Lotto 89
Lucio Fontana (Rosario Di Santa Fè 1899 – Varese 1968)
Concetto spaziale, 1965
serigrafia stampata in blu con taglio di Fontana, es. 7/100, cm 69,9 x 49,6
Firma a matita in basso a destra
Editore Galerie Kasper, Losanna, 1965
Stima: € 3.500 – € 5.000
Venduto per € 5.250

Con l’asta di grafica internazionale (totale € 142.512,5), la Maison romana Minerva Auctions chiude la stagione del reparto di Arte Moderna e Contemporanea. Quella del 10 dicembre è stata la prima vendita che Minerva ha dedicato interamente ai multipli d’autore, mossa che si è rivelata vincente. I prezzi più accessibili rispetto alle aste tradizionali, hanno permesso la partecipazione di un pubblico molto più vasto composto da compratori internazionali ma anche molti italiani.

I lotti di Walasse Ting hanno quintuplicato le stime, top price il lotto 237 “Senza titolo (Presenza grafica)”  di Pierre Soulages stimato 2.000-3.000 ma battuto a 10.500 euro, che con i diritti diventano 13.125. Bene anche Castellani e Fontana che attirano il collezionista ma anche il semplice amatore.

250 Walasse Ting Wuxi 1929 - New York 2010 Nudo disteso, 1987 acquaforte acquatinta, es. 31/70, (dalla tiratura complessiva di 70 ess. e X ess. P.A.) cm 95 x 142,5 (cm 125,5 x 184 misure del foglio) Firma e data a matita in basso a destra In basso a sinistra timbro a secco dell’editore 2RC, Roma e dello stampatore Vigna Antoniniana, Roma € 500 - € 700 Venduto per € 3.000
Lotto 250
Walasse Ting (Wuxi 1929 – New York 2010)
Nudo disteso, 1987
acquaforte acquatinta, es. 31/70, (dalla tiratura complessiva di 70 ess. e X ess. P.A.) cm 95 x 142,5 (cm 125,5 x 184 misure del foglio) Firma e data a matita in basso a destra In basso a sinistra timbro a secco dell’editore 2RC, Roma e dello stampatore Vigna Antoniniana, Roma
Stima € 500 – € 700
Venduto per € 3.000

 

α237 Pierre Soulages Rodez 1919 Senza titolo (Presenza grafica), 1973 acquaforte acquatinta, es. 55/90, cm 95,5 x 94 (sc) Firma a matita in basso a destra In basso a sinistra timbro a secco dell’editore e stampatore 2RC, Roma Untitled (graphic presence), 1973 etching with aquatint, numbered 55/90, cm 95,5 x 94 (unframed)  signed in pencil lower right € 2.000 - € 3.000 Venduto per € 13.125
Lotto  237
Pierre Soulages (Rodez 1919)
Senza titolo (Presenza grafica), 1973
acquaforte acquatinta, es. 55/90, cm 95,5 x 94 (sc)
Firma a matita in basso a destra. In basso a sinistra timbro a secco dell’editore e stampatore 2RC, Roma
Stima: € 2.000 – € 3.000
Venduto per € 13.125

L’ultima asta della stagione ha contribuito a sottolineare un risultato già di per sé ottimo per il reparto di Arte Moderna e Contemporanea che nel 2015 ha fatturato da solo € 1.943.025 (diritti compresi), confermandosi come il reparto più in crescita della casa d’aste subito dopo quello di gioielli che ha fatturato € 2.327.487,5 (diritti compresi). Lieve calo, invece, nel settore dei Dipinti antichi, dell’Arte del XIX secolo e dei libri che comunque vanta un record mondiale per una lettera autografa di Edgar Allan Poe che nell’asta di Giugno ha raggiunto i € 136.000. Una grande stagione per Minerva che chiude l’anno con un totale di € 5.943.606,5 diritti compresi, in crescita dunque rispetto ai € 5.408.312,5 del 2014.

 

Edgar Allan Poe
Edgar Allan Poe

 

Il direttore di Minerva, Fabio Bertolo, soddisfatto dei risultati ottenuti, commenta con una valutazione interessante sull’andamento del mercato: “La direzione va verso la ricerca dell’opera d’autore, che maggiormente riscuote gli interessi di un pubblico sempre più internazionale. L’apertura verso l’estero è l’altra chiave di lettura proponibile, con un incremento esponenziale delle vendite on line sulle piattaforme ed una crescita decisa del flusso di utenti sul sito e sui social network, sempre più percepiti come un canale credibile di offerta anche dell’opera d’arte.”

 

www.minervaauctions.com

Commenta con Facebook

leave a reply

*