Print Friendly and PDF

Magico connubio tra antico e contemporaneo: Cecily Brown al Blenheim Palace 

“La caccia è un tema affascinante. Ho voluto dipingerlo per anni, e questa mi è sembrata l’occasione ideale per affrontare un soggetto così drammatico e così importante in un contesto come Blenheim”, racconta Cecily Brown nel video di Nowness.

Un magico connubio tra antico e contemporaneo, quello in scena nel monumentale Blenheim Palace, nella regione nell’Oxfordshire, in Inghilterra. Su commissione della Blenheim Art Foundation, Cecily Brown ha creato un nuovo corpus di opere site-specific esposte in una grande personale presso il palazzo, segnando la prima mostra dedicata alla pittura contemporanea.

Considerata una delle pittrici più influenti della sua generazione, Brown è nota per i suoi dipinti vividi e gestuali su larga scala, che oscillano tra astrazione e figurazione. I nuovi dipinti sono stati creati dall’artista in armonia con la storia del Blenheim Palace. Quest’ultima, nata come residenza di campagna, fu dimora per diverse generazioni della famiglia Spencer-Churchill e della loro rinomata collezione di dipinti, tappezzeria e arti decorative.

Blenheim Palace © Sunday Times

Commenta con Facebook