Print Friendly and PDF

Ibrahimović-NFT: al via la seconda parte dell’esclusiva vendita delle opere digitali ispirate al campione

Giovanni Motta, An Untold Story: Go Ramingo, 2022 Giovanni Motta, An Untold Story: Go Ramingo, 2022
Giovanni Motta, An Untold Story: Go Ramingo, 2022
Giovanni Motta, An Untold Story: Go Ramingo, 2022

Zlatan Ibrahimović prosegue la sua avventura nel mondo NFT. Dopo il successo del primo rilascio, ecco il secondo drop di opere dedicate al fuoriclasse svedese. Appuntamento oggi, 12 maggio 2022, ore 18, sulla piattaforma online MakersPlace.

Gli Nft ispirati a Ibrahimovic all’asta da giovedì 12 maggio: tutte le informazioni per partecipare

NFT Market. Riflessioni sul primo Drop “Adrenalina” di Ibrahimovic

The Laws of Adrenaline si compone di una serie di 11 opere realizzate da altrettanti artisti, capaci di interpretare visivamente e in modo originale le gesta calcistiche dell’atleta, ma anche sfumature della sua personalità o episodi inerenti la sua biografia. Punto di partenza è stato l’ultimo libro di Ibrahimović, Adrenaline: My Untold Tales. Ne sono state estratte 11 citazioni, da cui gli artisti hanno tratto ispirazione per le opere.

Protagonisti del secondo drop Giovanni Motta, Davide Petraroli ed Eskalator.

Davide Petraroli con il dipinto digitale Project Zeus-Zlatan condensa tutta la sensibilità e la determinatezza del fenomeno svedese in un compendio raffinato di pennellate virtuali; il cantante High Snob aka Esklator, reduce dal successo dell’ultimo Sanremo, con una intensa partitura cromatica condensata nell’opera Nel pallone, un crogiolo di inquietudine e desiderio digitalizzato; il virtuoso, e oramai maestro del campo NFT, Giovanni Motta: An Untold Story: Go Ramingo è la parabola in video di un piccolo Zlatan che si addentra nei meandri della memoria alla scoperta del mistero della vita.

HighSnob aka Eskalator, NEL PALLONE, 2022
HighSnob aka Eskalator, NEL PALLONE, 2022

In particolare l’opera fa riferimento alla passione di Ibra per la pesca. Un passatempo che lo rendeva felice, da consumare immerso nella natura e lontano da un contesto sociale in cui non era integrato. Nel video, un loop 2k, si scorge quindi un galleggiante rosso e bianco, rovinato dall’uso e dal tempo, simbolo di una via di fuga nella sua complessa infanzia.

Per anticipare l’asta, i tre artisti parteciperanno (giovedì pomeriggio alle 16.30) a un incontro su Twitter sul profilo di Corriere Login. Una sorta di tavola rotonda online, solo audio, per raccontare le opere e rispondere alle domande del pubblico. Con loro, presenti anche i due curatori del progetto: Elisa Gusella e Alessandro Brunello. A supportare l’intero progetto il team digitale del Corriere della Sera, ArtsLife, WrongTheory, e ArtN.

Davide Petraroli, Project Zeus-Zlatan, 2022
Davide Petraroli, Project Zeus-Zlatan, 2022
Tornano gli esclusivi NFT di Ibrahimovic. Ecco la data: il 12 maggio su makersplace

La vendita dei primi “NFZ”, così definiti dallo stesso calciatore-icona globale, era stata un successo.

Offerti per 24 e 72 ore a seconda delle edizioni proposte, le opere hanno venduto per quasi 100 mila dollari.

Un successo destinato a ripetersi. Soprattutto se guardiamo alle edizioni appena vendute di M.ARM. Cedute a 500 dollari, ora ne valgono già quasi 10 mila.

M.ARM (Paolo Manazza + artista anonimo nativo digitale)
versione statica dell’NFT animato che sarà in asta il 24 marzo su Makersplace.com con open edition (nelle sole 24 ore dell’asta)
Prezzo: 190 dollari l’una

Commenta con Facebook