Print Friendly and PDF

Michelangelo alla conquista degli States. Straordinaria mostra di disegni al Cleveland Museum of Art

Michelangelo: Mind of the Master, Cleveland Museum of Art Michelangelo: Mind of the Master, Cleveland Museum of Art
Michelangelo: Mind of the Master, Cleveland Museum of Art
Michelangelo: Mind of the Master, Cleveland Museum of Art

La mostra presenta in totale 51 disegni del Maestro, inclusi quelli sul retro di altre opere esposte. Fulcro un gruppo proveniente dalla collezione della regina Cristina di Svezia

Nell’anno in cui spopola in tutto il globo per le celebrazioni del quinto centenario dalla morte, non c’è solo Leonardo da Vinci a tenere alta l’attenzione sul Rinascimento italiano. Il Cleveland Museum of Art espone infatti da domani 22 settembre – fino al 5 gennaio 2020 – una selezione di alcuni dei più raffinati e celebri disegni di Michelangelo Buonarroti, nella straordinaria mostra Michelangelo: Mind of the Master. Organizzata dal museo dell’Ohio e dal J. Paul Getty Museum, in collaborazione con il Teylers Museum di Haarlem, Paesi Bassi, la mostra vede come fulcro un gruppo di disegni provenienti dalla collezione della regina Cristina di Svezia (1626-1689), in prestito proprio dal Teylers Museum, il più antico dei Paesi Bassi, aperto nel 1784.

Michelangelo: Mind of the Master, Cleveland Museum of Art
Michelangelo: Mind of the Master, Cleveland Museum of Art

La mostra presenta in totale 51 disegni del Maestro, inclusi quelli sul retro di altre opere esposte: “Michelangelo era un disegnatore eccezionale e lo studio da vicino dei suoi disegni è un’esperienza senza pari, che siamo lieti di portare ai visitatori di Cleveland“, ha affermato William Griswold, direttore del Cleveland Museum of Art.

SFOGLIA LA FOTOGALLERY

Bertolami Fine Art, fase 2: a Palazzo Caetani Lovatelli si riparte dalla moda
 
Bertolami Fine Art, fase 2: a Palazzo Caetani Lovatelli si riparte dalla moda
LeggiBertolami Fine Art, fase 2: a Palazzo Caetani Lovatelli si riparte dalla moda
Fondazione Prada riapre il 5 giugno! Tre mostre e aperture da venerdì a domenica
 
Fondazione Prada riapre il 5 giugno! Tre mostre e aperture da venerdì a domenica
LeggiFondazione Prada riapre il 5 giugno! Tre mostre e aperture da venerdì a domenica
Perché l’Italia dimentica i suoi grandi dell’arte? Dopo Modigliani, tocca a Roberto Longhi
 
Perché l’Italia dimentica i suoi grandi dell’arte? Dopo Modigliani, tocca a Roberto Longhi
LeggiPerché l’Italia dimentica i suoi grandi dell’arte? Dopo Modigliani, tocca a Roberto Longhi

http://www.clevelandart.org/

Commenta con Facebook

leave a reply

*